Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2010

Alexandros (capitolo 14, parte II)

Uccidermi? O grande Zeus, cosa mi è saltato in mente? Devo sopportare, devo soltanto metterci una pietra sopra. Non voglio combattere, non voglio ammazzare, non voglio… non voglio!
E se ora chiudo gli occhi lo vedo. E’ bello. Un bellissimo dio della morte.
Cosi splendente nella propria armatura, cosi maestoso con quel mantello rosso, cosi imponente con il corpo allenato. Cosi sfolgorante col volto illuminato dal sole crudele che assiste ogni giorno allo scempio di cui lui ne è l’autore.
Lui è sempre in mezzo alla battaglia, conduce in prima persona i suoi soldati, le sue legioni. Non esiste di certo un comandante migliore di lui. Ora non mi posso lamentare, sono stato io a volerlo seguire. Marcus mi ha affrancato, mi voleva lasciar andare, tornare in Macedonia se lo avessi voluto, e io… non ho resistito neanche al pensiero di dovermi allontanare da lui, come una stupida donna gli sono corso dietro, ho mentito dicendogli di non poter tornare a casa per non avere i soldi per il viaggio e n…

Ancora scuse...

Salve, per prima cosa auguro un buon anno a tutti e mi scuso per non essermi fatta sentire per niente; purtroppo in questo periodo sono impegnatissima,soprattutto con la scuola, e veramente non ho un pò di tempo, neanche per respirare. Quindi riprenderò a postare a febbraio.
A presto, Jivri'l.